Benvenuti nel mio Blog

" LE MIE PICCOLE RICETTE " nasce dalla passione e nell'inesperienza nel creare piatti... Una volta che servo la portata esclamo "sono stata io a creare questo!!!". Bhe che dire se vi va di leggere e prendere spunto dalle mie ricette anche un pò rivisitate nei nomi e nell'aggiunta di ingredienti nuovi rispetto i piatti classici, vi basta solo navigare nel mio blog. 

Sbriciolata alla Nutella                 
Cottura:30/35 minuti Difficoltà: Media  Dosi: 10/12 persone  Costo:  
 
Ingredienti:
400 gr di farina 00
 150 gr di zucchero
 100 gr di burro
 2 uova
 1/2 bustina di lievito per dolci
aromi per dolci a proprio gusto
o
 1 bustina di vanillina 
 400 gr di nutella
 
Preparazione:
In un'ampia ciotola mescolare la farina con lo zucchero, il lievito e l'aroma o la vanillina, quindi aggiungere il burro a tocchetti e le uova
Lavorare velocemente gli ingredienti fino ad ottenere un composto granuloso
Imburrare ed infarinare uno stampo a cerniera e versare al suo interno metà del composto disponendolo in maniera uniforme su tutta la base
Far sciogliere la nutella a bagnomaria e versarla su tutta la base
Ricoprire la torta sbriciolata con il restante impasto
Cuocere la sbriciolata alla nutella a 180° per 30 minuti. Lasciarla intiepidire prima di toglierla dallo stampo e servire
 

 

              - 28 marzo 2018 -
 
 Accendete il forno a 180º e fatelo arrivare a temperatura mentre prepariamo il composto.
Mettere nella scodella della planetaria le uova e lo zucchero e sbattete fino ad ottenere un composto spumoso. A questo punto aggiungete l'olio, l'acqua, la farina ed in fine il lievito e la scorza. Fate andare per 3/4 minuti. Solo ora aggiungete all'impasto le gocce di cioccolato continuate ad amalgamare giusto il tempo di incorporare bene all'impasto.
 
                                                             continua......
 

 

             - 11 MAR 2018 -

Biscotti bagnati al cioccolato 

Iniziate con la pasta frolla, ponete in una ciotola lo zucchero a velo ed il burro ammorbidito a temperatura ambiente. Lavorate gli ingredienti con uno sbattitore elettrico o con di una planetaria, fino ad ottenere una crema liscia. A questo punto unite i tuori d'uovo e continuate ad amalgamare bene. Aggiungete la farina e la fecola di patate precedentemente setacciate e mescolate fino ad ottenere un impasto morbido e liscio.  Per quanto riguarda la forma ho utilizzato gli stampini di varie forme. Infornate a 180° per 15". Per la decorazione ho sciolto il cioccolato a bagno maria e li ho immersi metà . Lasciateli sgocciolare su di una griglia, una volta
 
 

 

           09-FEB-2018 

Risotto radicchio e speck

Tagliare lo scalogno a pezzettini e metterlo in un padella con una noce di burro. Aggiungere la metà del radicchio tagliato a julienne, lo speck e fare ammorbidire il tutto.
Aggiungere il riso, farlo tostare leggermente e sfumate con il vino rosso.
Portare a cottura a fuoco medio aggiungendo il brodo vegetale poco per volta, mescolando con un mestolo di legno continuamente.
                              Continua..........
 
 
 
 
           

                   - 25 nov 2017-

Arrosto all'arancia

 
Legate con lo spago da cucina il pezzo di carne per dargli una forma regolare. Tritate la cipolla, il sedano e le carote e fatele rosolare con l’olio in una casseruola, dopodiché unite l'arrosto per farlo rosolare per bene. A questo punto aggiungete un pizzico di sale e di pepe. Fate insaporire fino a far appassire tutte le verdure. 
 
 

 

 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
           
 
                COLAZIONE  
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
La colazione è il primo pasto della giornata. La prima assunzione di cibo è molto importante perché l'organismo proviene da numerose ore di digiuno ed ha bisogno di energia per affrontare una nuova giornata. È quindi importante che sia bilanciata e che apporti il giusto quantitativo di calorie.
                                                               
 
 

      -  Ti potrebbe interessare  -                   Correre è ormai risaputo che fa bene al cuore e migliora la circolazione. L’alimentazione di chi corre mediamente 2 o 3 volte alla settimana e non a livelli agonistici, sia per mantenersi in forma, sia semplicemente per divertirsi e sentirsi bene, dovrebbe seguire tutto l’anno le regole base della dieta mediterranea che prevede l'assunzione di carboidrati, grassi e proteine nelle stesse proporzioni della popolazione generale, ma soprattutto avere un’alimentazione il più varia possibile. Le regole della cucina mediterranea sono semplici da seguire in quanto valorizzano i prodotti tipici della nostra tradizione alimentare: olio di oliva, frutta fresca, legumi, cereali integrali, verdura, pesce e carni, preferibilmente quelle bianche. Gli alimenti dovrebbero essere poco elaborati, facilmente digeribili e, quanto più possibile, privi di coloranti e conservanti alimentari per non indurre un eccessivo affaticamento di fegato e reni. 

          

                       - 3 Dic 2017 -
 
Lavate le verdure. Pelate le patate, spuntate le zucchine e tagliate tutto a dadini,
Affettate la cipolla e fatela imbiondire in un tegame con un filo d'olio.
Aggiungete nella pentola le patate, zucchine e basilico e fate insaporire in paio di minuti.
                                                                  Continua.....

              - 18 Nov 2017 -

Crepes con ricotta e spinaci con knell di ricotta speziata

Mettete la farina in una ciotola ed iniziate a versare il latte mescolando il composto fino a che sarà liscio e senza grumi. In una ciotola a parte sbattete le uova con una forchetta, aggiungetele alla pastella preparata in precedenza e mescolate. Amalgamate bene il composto fino ad ottenere una pastella per crêpes liscia. 

                                                                                             Continua.....