Mini hamburger

 
Cottura: 5minuti Difficoltà:Bassa 

Ingredienti per le Hamburg :

- 300gr Carne macinata di vitella
- 1 uovo
- 4 fettine di pane in casetta o pane raffermo
- 100gr di pangrattato
- prezzemolo
- sale
- pepe
 

Ingredienti per guarnire:

- mini panini
- ketchup
- maionese
- pomodoro
- cetriolo sott'olio
- sottilette
 

Preparazione

Prendete una ciotola e mettete al suo interno la carne macinata, l’uovo, il pangrattato, il prezzemolo, il pane in casetta (precedentemente bagnato con l'acqua per ammorbidirlo) strizzato per levare l'eccessiva acqua, sale e pepe ed amalgamate tutto con le mani. Se riscontrate che l'impasto risulti troppo morbido potete aggiungere altro pangrattato. Prendete  poco impasto alla volta formando la classica forma dell'hamburger. Ora mettete un filo d'olio un una padella e cuocere la carne fino a cottura desiderata. A questo punto siamo pronti per impiattare, se volete potete riscaldare il pane in padella giusto il tempo di scottarlo. Mettete al suo interno 1/2 fettina di sottililetta, una fettina di pomodoro, l'hamburger, dei filamenti di cetriolo, ketchup e maionese. Il pianto è pronto per essere gustato.
 

  Mini calzoni            

 Ingredienti:

- 1 kg di farina 00

- 1/2 d'acqua tiepida 

- 1 dadino di lievito di birra

- sale 

- 1 cucchiaio di olio 

Parazione per l'impasto

Planetaria 

Versare la farina, un cucchiaio di olio, il sale in una planetaria e farla partire al minimo. Nel frattempo sciogliete il lievito in un pentolino con l'acqua tiepida, accertandosi che si sia sciolto bene. A questo punto unitilo al composto e lasciate impastare per almeno 7/10". Formate una palla, infarinatela e trasferitela in una ciotola. Copritela con un panno e lasciatela lievitare per almeno 3/4 ore circa in un luogo caldo. Trascorso questo tempo lavorate brevemente la pasta prima di formare le pizze/calzone.  
 

Metono classico 

Disponete su di un piano da lavoro la farina ed il sale in modo da formare una fontana, formando un buco al centro. Nel frattempo sciogliete il lievito in un pentolino con l'acqua tiepida, accertandosi che si sia sciolto bene. Inserite l'acqua e il lievo al centro della farina e a questo punto aggiungete anche l'olio. Incomincate ad impastare bene fino ad ottenere un impasto liscio e morbido, se vedete che l'impasto non si stia formando come dovrebbe aggiungete poca acqua tiempida o della farina a seconda della consistenza ottenuta. Formate una palla, infarinatela e trasferitela in una ciotola. Copritela con un panno e lasciatela lievitare per almeno 3/4 ore circa in un luogo caldo. Trascorso questo tempo lavorate brevemente la pasta prima di formare le pizze/calzone. 
 

Preparazione per il calzone :

Disponete su di un piano di lavoro l'impasto ottenuto, tagliatelo e formate delle palline, tante quante sono i calzoni da formare. A questo punto prendete una pallina ricavata dall'impasto e stendetela formando un cerco. Con l'aiuto di un coppa pasta tondo tagliatela, riempite al centro il calzone con tutto ciò che volete, provate a metterci dentro delle verdue o delle carni che a vostro figlio non piacciono proprio. Chiudete e con l'aiuto di una forchetta sigillate bene il bordo. Ora siete pronte per infornare i mini calzoni. 

Cottura 180° per almeno 20" 

 Polpette di carne e spinaci 

Ingredienti :

 
- 100gr di parmigiano
 
- 200gr di spinaci
 
- 1 uovo
 
- 300gr  di carne macinata (carne bianca o rossa)
 
- 3/4 cucchiai di pangrattato
 
- 5/6 fette di pane in cassetta 
 
- q.b sale
 
- q b pepe
 

Preparazione :

Come prima cosa lessate gli spinaci in poca acqua bollente salata o in padella come preferite, scolateli e poi versateli in una ciotola a raffreddare. Prendete le fette di pane in cassetta e mettete in una scodella con dell'acqua cosi chè si ammorbidiscano un pò. Una volta raffreddati gli spinaci tagliateli finemente cosi che il bimbo/a  non si accorga del verde. Aggiuingete la carne macinata, l’uovo, il parmigiano, il pangrattato, il pane in casetta precedentemente strizzato per levare l'eccessiva acqua, sale e pepe ed amalgamate tutto con le mani. Se riscontrate che l'impasto risulti troppo morbido potete aggiungere o altro parmigiano o altro pangrattato. Prendete  poco impasto alla volta e arrotolatelo formando la classica forma della polpetta, ma se vi volete sbizzarrire potete formare altre forme come quadratrini, rettangolini, ecc... Ora sta a voi scegliere se farle al sugo o al forno 180° per 30" .