Vi consiglio: 

Pomodori ripieni di riso con patate

Cottura: 15m Difficoltà : bassa Dosi: 4 perosne Costo:
 
Ingredienti : 
 7 pomodori maturi e sodi più o meno delle stesse dimensioni
- 9 cucchiai di riso Arborio (rasi o colmi a seconda delle dimensioni dei pomodori)
- 4 grosse patate a polpa gialla
- olio extravergine d’oliva
- un grosso spicchio d’aglio
- prezzemolo
- rosmarino
- basilico
- sale
- pepe in grani
 
Preparazione:
Lavate i pomodori e tagliate la parte superiore del pomodoro conservando quello che poi diventerà il “cappello” del pomodoro ripieno.
Svuotate i pomodori e mettete la passate e la polpa dentro ad una ciotola. Conditela quindi con sale, pepe, olio, basilico, origano e prezzemolo.
Unite il riso alla polpa e lasciatelo macerare per almeno un’ora e mezza.
Passato il tempo, riempite i pomodori col riso e chiudete con la calotta superiore del pomodoro precedentemente tagliata.
Disponete i pomodori dentro una teglia unta di olio e aggiungete le patate a spicchi e il rosmarino.
Aggiungete sale e olio alle patate e infornate per circa 1 ora a 200 °C.
 
 
 

VI SUGGERISCO INOLTRE

 

Buona merenda a tutti con un ottimo estratto
 
Preparazione
1. Lavare bene lo zenzaro, la pesca, l'abicocca e la mela 
 
2. Tagliare gli ingredienti in modo da riuscire ad inserirli nell’imboccatura.
 
3. Estrarre il tutto con l’estrattore alternando i vari ingredienti.
 
 
 
 
 
 
 
 
Waffel con gelato 
Come conclude alla grande la settimana ??? Ecco come con un buonissimo waffel di Waffelman con gelato alla crema e glassa alla cioccolata...
 
 
 
Olio EXtravergine di Oliva
 
Un buonissimo sopra coscio alla brace con patate e peperoni il tutto condito con un ottimo ed intenso olio extravergine di oliva Agricola Tenore , 100% italiano con il suo retrogusto fresco ottimo per un piatto di questo tipo... 
Restate sintonizzati presto vi presenterò le altre tipologie Olio .
 
 
 
Tagliare lo scalogno a pezzettini e metterlo in un padella con una noce di burro. Aggiungere la metà del radicchio tagliato a julienne, lo speck e fare ammorbidire il tutto.
Aggiungere il riso, farlo tostare leggermente e sfumate con il vino rosso.
Portare a cottura a fuoco medio aggiungendo il brodo vegetale poco per volta, mescolando con un mestolo di legno continuamente.                                       
                                      .....Continua 
 
 
 
Rosolate in una padella alta la cipolla, carota, basilico tritata con olio e la pancetta, dopodiché aggiungete i pomodorini tagliati, un bicchiere d'acqua e lasciate cuocere a fuoco medio per 10 minuti controllando che non si restringa tutta l'acqua. Nel frattempo preparare la pasta a cottura al dente. A questo punto unite la pasta al sugo precedentemente preparato mantecandola per 1 minuto circa a fuoco basso. Ora potete impiattare aggiungendo il parmigiano a piacimento.
      
 
 
 
 
Accendete il forno a 180º e fatelo arrivare a temperatura mentre prepariamo il composto.
Mettere nella scodella della planetaria le uova e lo zucchero e sbattete fino ad ottenere un composto spumoso. A questo punto aggiungete l'olio, l'acqua, la farina ed in fine il lievito e la scorsa di arancio. Fate andare per 3/4 minuti. Solo ora dividete l'impasto a metà e in uno aggiungete il cioccolato in polvere e continuate ad amalgamare giusto il tempo di incorporare bene all'impasto.
 
 
 
 
 
Ho immerso le vongole in una bacinella piena di acqua fredda, le ho lasciate a bagno un’oretta, poi le ho sciacquate bene, controllando che non avessero sabbia. Le ho fatte aprire in una pentola con un coperchio, a fuoco molto basso, muovendole di tanto in tanto. Ho tolto le due estremità ai fagiolini e dopo averli lavati li ho lessati in acqua bollente salata. Ho scolato con un mestolo forato i fagiolini e li ho messi a rosola
 
                             .......Continua
 
 
 
 
Nella ciotola della planetaria mettete la farina precedentemente setacciare e unite il burro freddo a pezzetti. Aggiungere il sale la scorza del limone e il lievito.
Usate la frusta a foglia e mescolate a velocità media fino ad ottenere un composto sabbioso. A questo punto aggiungete lo zucchero e le uovo.
Non appena l'impasto si è formato e risulterà compattato, rovesciatelo sul piano di lavoro e formate un panetto. Rivestitelo con la velina e ponetelo in frigo per almeno 30m. 
                                                                                                                       ......Continua
 
Lasciare “spurgare” le vongole per almeno un’ora in acqua salata, in modo da eliminare la sabbia. Se si usano quelle  surgelate metterle fuori dal congelatore un'ora prima di cucinarle.
Mettere in una padella capiente le vongole, uno spicchio di aglio, peperoncino, metà del prezzemolo e mezzo bicchiere di vino.
                                                                                                                .......Continua
 
 
 
 
Prendete le fette di pane in casetta, sbriciolatelo e aggiungete le uova, i capperi dissalati, pepe, aglio tritato, pangrattato, prezzemolo e un goccio di olio di oliva. Ottenete un impasto amalgamato, morbido e compatto se è necessario aggiungete un altro cucchiaio di pangrattato .
Prendete i friggitelli, lavateli e tagliate la calotta superiore, puliteli dai semi e filamenti, lavateli e riempiteli con l’impasto di pane ottenuto
                                                   ..........Continua
 
 
 
 
 Con un coltello seghettato tagliate il pane a fette larghe 1 cm circa senza però toccare la base del pane. Iniziate a farcire il pane nei vari gusti. Nel primo inserite all’ interno dei tagli la polpa di pomodoro facendo attenzione a mandarlo bene fino al fondo del pane aggiungete la mozzarella e le alici.
                                             ....Continua
 
 
 
 
 
Accendete il forno a 180º e fatelo arrivare a temperatura mentre prepariamo il composto.
Mettere nella scodella della planetaria le uova e lo zucchero e sbattete fino ad ottenere un composto spumoso. A questo punto aggiungete l'olio, il succo di frutta, la farina ed in fine il lievito. Fate andare per 3/4 minuti. Imburrate una teglia per il ciambellone e versateci il composto. Infornate a 180º per 30/35 minuti.
 
 
 
 
Bisogna mischiare bene tutti gli ingredienti, portare ad ebollizione e far stringere la salsa CIRIO  fuoco medio per 10". Assaggiare e aggiungere zucchero o aceto a piacere, a secondo dei vostri gusti. Se vedete che non si è ristretta sufficientemente, aggiungere un cucchiaio di farina set
acciata e mescolare. 
                                     ........Continua
 
 
   
 
 
 
Preparazione pasta frolla:
Mettete nella planetaria il burro a temperatura ambiente e lo zucchero ed azionate la macchina al minimo per amalgamarli bene. Unite l'uovo intero ed i tuorli e lasciate che si amalgami al composto. Solo alla fine unite la farina ed il cacao, precedentemente setacciati, tutta in una volta per far si che vengano incorporati alla perfezione. Nel momento in cui vedete che il composto non si attacca più alle pareti della planetaria la pasta frolla è pronta 
                                                                               .........Continua
 
 
 
 

Pulite ed eviscerate l'orata se non sapete farlo fatelo fare dal vostro pescivendolo. 
Salate e pepate l’interno della pancia dell'orata poi infilateci uno spicchio d’aglio e due pachino tagliati a metà.
Prendete la carta stagnola e su di essa disponete l'orata irrorate con un po di olio extravergine, salate e pepate anche all'esterno
                                  ....Continua
 
 
 

Benvenuti nel mio Blog

" LE MIE PICCOLE RICETTE " nasce dalla passione e nell'inesperienza nel creare piatti... Una volta che impiatto la portata esclamo "sono stata io a creare questo!!!". Bhe che dire se vi va di leggere e prendere spunto dalle mie ricette anche un pò rivisitate nei nomi e nell'aggiunta di ingredienti rispetto i piatti classici, vi basta solo navigare nel mio blog. 

 Frutta e Verdura  Agosto

 Frutta  
Albicocche   
  Ciliegie   
  Fragole   
  Amarene
  Lamponi
  Limoni  
  Nespole   
  Pompelmo  
  Banane  
 
 Verdura
    Piselli
   Lattuga
   Cicoria
   Rape
   Ravanelli
   Cipolle
   Rucola
   Agretti
   Broccoli
   Crescione
   Erba cipollina
   Maggiorana
   Rosmarino
   Salvia
   Taccole

      Colori dell'Africa 

Post più vecchi 

Newsletter

Tieniti aggiornato sulle mie nuove ricette inserendo qui la tua e-mail.

 
 
 
                                                             
 
                                                             
                        
                                                             
 
                                                             
 

Con chi ho avuto il piacere di Collaborare   

                              Erbe aromatiche, additivi chimici, miscele personalizzate